In ricordo di Pierluigi Zuccolo

Il compagno PierLuigi Zuccolo, Segretario della Federazione di Imperia del PRC, ci ha lasciato questa notte. Colpito da una malattia che sembrava fosse riuscito a debellarla. Era ricoverato da un mese all’Ospedale di Imperia per effettuare una terapia. Grande è la sorpresa e il dolore dei comunisti e delle comuniste del nostro territorio e della Liguria, di cui era tesoriere regionale, per questa perdita.

Nato a Mede Lomellina nel 1958, era stato dirigente sindacale della CGIL alle Ferrovie dello Stato di Milano. Si era trasferito da qualche anno a Diano Marina. Allo scioglimento del P.C.I. si era subito iscritto al Partito della Rifondazione Comunista.

Instancabile dirigente, animatore delle Feste di Liberazione nel Golfo Dianese, consigliere comunale di opposizione a Diano Castello, PierLuigi è sempre stato non solo dalla parte dei lavoratori, degli sfruttati nel nostro Paese ma anche verso chi, costretto ad abbandonare il proprio Paese per le guerre e la fame, si era rifugiato in Italia per cercare di andare in altre nazioni ma, bloccati alla frontiera con la Francia, erano e sono bisognosi di vestiti e coperte nel territorio di Ventimiglia.

Con lui il PRC imperiese e ligure perde un importante punto di riferimento non solo politico ma anche un organizzatore instancabile, capace anche, nei momenti di difficoltà, di diffondere speranza e allegria. Cercheremo di non disperdere il tuo modo di essere comunista, caro compagno Zuccolo.

Un commosso e sincero abbraccio alla moglie Anna, alla figlia Estella e al genero.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.