Sovranità del popolo, sempre meno!

Un tempo i cittadini potevano controllare e intervenire ( attraverso i loro rappresentanti nei consigli comunali) sui servizi che direttamente il Comune erogava e che gestiva attraverso i dipendenti comunali.

Poi, piano piano, sono state create le aziende municipali e il servizio veniva appaltato a queste  che venivano gestite da Consigli di amministrazione nominati dalle maggioranze politiche formatesi nei consigli comunali (così che le minoranze presenti in consiglio comunale erano tagliate fuori e anche i cittadini che avevano votato per loro)

Ora le aziende municipali sono state “spezzettate” in tante piccole SpA ( con la creazione “ad hoc” dei singoli consigli di amministrazione- che hanno fatto proliferare i componenti dei consigli di amministrazione)

Nel frattempo e in contemporanea i Governi ed il Parlamento sono stati esautorati dalle decisioni in materia di decisione dei prezzi e tariffe pubbliche affidando le decisioni al cosiddetto “mercato” o “libero mercato” e inventando un mucchio di “autorità indipendenti (?)” per il controllo del cosiddetto “libero mercato”. A proposito, quante sono le Autorità? Quanti dipendenti hanno? Quanto costano ai contribuenti?

Perché nessun quotidiano fa una inchiesta su questo tema?

Insomma, la morale, se vogliamo chiamarla così, alla fine ci dice che i cittadini contano sempre meno ( La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione-articolo 1 della Costituzione) e che il loro potere di controllo e di intervento diretto si allontana sempre di più ( per non parlare poi dell’Europa, che ci chiede un mucchio di cose, dicono i nostri governanti, che sono poi quelli che decidono che cosa ci deve chiedere l’Europa!!!). Ma fino a quando dovremo sopportare queste vessazioni?

E’ ora di ribellarsi a questo stato di cose presenti!

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.